393.6620812
dott.ssa Elisa Pigliapoco

dott.ssa Elisa Pigliapoco

Podologia . Riflessologia . Studio del passo
Perfezionata in Dermatologia e Vulnologia Podologica
Specialista del piede diabetico

Baropodometria statica e gravidanza

Baropodometria statica  e gravidanza

Sempre più gestanti si recano in ambulatorio per una consulenza podologica e posturale. Le problematiche più frequenti sono lombalgia e  comparsa di callosità; questo accade per un brusco cambio fisiologico posturale.

La paziente osservata ha 30 anni normopeso, 1 gravidanza, si presenta in studio per la prima visita prima della gravidanza per una consulenza. Il soggetto non presenta dolori , fà attività sportiva regolare. L’esame baropodometrico in statica presenta ipercarico ai talloni, piede cavo bilaterale bacino in asse ma in retropulsione. Si decide con la paziente di non effettuare terapia ortesica plantare ma di effettuare controlli annuali o di chiamare qualora insorgessero problemi

Immagine io 1

La paziente si ripresenta in studio dopo un anno e mezzo a 31 settimane gestazionali, con aumento ponderale di circa 10 kg e dolori lancinanti in zona lombare e ipercheratosi plantari metatarsali. Viene eseguito un esame baropodometrico in statica dove si può notare un avanzamento del bacino e del baricentro che rimangono allineati, ipercarico all’avampiede che comporta la quasi totale assenza dell’appoggio ai talloni.

Immagine io 31 sett

Alla paziente è stato consigliato un sostegno lombare specifico con fasce per gestanti , che hanno attenuato il problema, sconsigliata terapia ortesica plantare e controllo a 7/8 mesi dal parto. Effettuato subito trattamento podologico per rimozione delle callosità e consigliata crema specifica

Il dolore nella zona lombare della schiena è dovuto all’avanzamento del bacino per la crescita della pancia, comprimendo così la zona lombare (avvicinamento delle vertebre lombari con schiacciamento dei dischi). Inoltre si ha un aumento della pressione a livello plantare ha fatto formare delle ipercheratosi.

Per concludere, durante il periodo della gravidanza avvengono repentini e drastici cambiamenti posturali per cui la correzione con ortesi risulta inutile. E’ bene, ove possibile e consigliato dal ginecologo, effettuare attività fisica specifica e avvalersi di tutori per la schiena. Un pò di sopportazione perchè in fondo è tutta natura!!

Cura del piede
"Perchè sanno piantarsi nel mezzo delle strade come muli e fare una siepe davanti al cancello di una fabbrica. Perchè sanno giocare con la palla e sanno nuotare. Perchè per qualche popolo pratico erano unità di misura." (cit. "Elogio ai piedi" di Erri De Luca)
Servizi per lo sport
Il piede è al centro dell'attività sportiva, non avere callosità o piccoli dolori migliorerà il gesto atletico
Partnership
La collaborazione con le altre professioni mediche è la colonna portante per ottenere un risultato eccellente ai fine della guarigione del paziente
podologopigliapoco.it
a cura della dott.ssa Elisa Pigliapoco


Telefono 393.6620812
Mail info@podologopigliapoco.it
N° Iscrizione Ministero della Salute:
ITCA01024192

p.iva 01652950435

Privacy Policy
Ambulatorio di Macerata
via Ettore Ricci, 56
62100 Macerata

Ambulatorio di Porto San Giorgio
via F.lli Cairoli,2
63822 Porto San Giorgio